Informativa Cookies

Brasile - strada lagarto

La missione in Brasile si apre ufficialmente il 28 febbraio 1975, a Paripiranga, diocesi di Paulo Afonso, nello stato di Bahia, con l’accoglienza delle prime Maestre Pie Venerini da parte del Vescovo, Sua Eccellenza Mons. Jackson Berenguer Prado.

Prime suore in BrasileLa Madre Generale Alba Pescatori era stata quella che aveva sognato, promosso, incentivato e realizzato l’apertura della missione. A questo scopo inviò in Brasile le consorelle: Sr. Cesira Mancinelli, Sr. Lucilla Gesuè e Sr. Liza Salomon Koonttumkal, cui si unì due anni dopo anche Sr. Flaminia Ubertini.

Nell’aprile del 1980, la missione si trasferì definitivamente a Lagarto, nello Stato di Sergipe, dove le Maestre Pie erano state invitate dal missionario italiano, padre Mario Rino Sivieri. La comunitá di Paripiranga venne chiusa e Lagarto divenne la “Casa Centrale”. Dal 1980 al 1995 fu il tempo della fioritura delle vocazioni.

Nell’anno 1996 fu eretta la Provincia Brasiliana. La prima Superiora provinciale fu Sr. Giovanna Valdarnini; le sue Consigliere: Sr. Josefa Francisca de Jesus, Sr. Maria Iêda dos Santos, Sr. Maria Marcelina Xavier e Sr. Lucilla Gesuè che era anche Economa Provinciale.

LE MISSIONARIE

Flaminia UbertiniA partire dal 1987, la missione brasiliana cominciò ad inviare le suore in missione ad Gentes:

  • Maria José Carregosa de Santana fu inviata in missione in Africa, nella Reppublica del
    Camerun.
  • Josefa Angelica Ribeiro Matos in Benin, Africa
  • Maria Valmira dos Santos in Camerun, Africa
  • Dejanira Rabelo Souza e Sr. Isabel Santos in Italia e tante altre le seguirono

APERTURA DELLA MISSIONE IN CILE

Invitate dai Padre Guanelliani, nella persona del padre Giuseppe Pucinelli (padre Peppino), nel 1997 le Maestre Pie aprirono una missione a Rancagua, dipendente dalla Provincia brasiliana. La prima comunità era così composta:

  • Maria Aparecida Oliveira
  • Renilde de Jesus
  • Maria Rita Gonçalves Pereira

01PrimaProfessioneBrasileL’anno seguente, Sr. Maria Auxiliadora de Araujo Santos, insieme a Sr. Antonina Tositori e a una laica statunitense, fu inviata in missione in Venezuela per aprire una nuova comunità.
Nel 2006, il Governo Provinciale è stato assunto per la prima volta da una maestra pia brasiliana: Sr. Maria Valmira dos Santos.

Oggi la Provincia brasiliana, che fin dall’inizio ha incarnato una fisionomia pastorale missionaria, conta 33 suore, distribuite nelle comunità del Brasile, del Cile, dell’Africa e dell’Italia

Le attività si concentrano nel settore educativo (l’insegnamento nelle scuole e  l’attività di assistenza ai minori in situazioni di abbandono) e pastorale (formazione catechetica, gruppi di preghiera, formazione per le mamme, attività sociali, ecc.).